Giacomo Pinelli

L’autore delle emozioni senza tempo

Giacomo Pinelli è nato a Milano il 6 aprile 1975.
Ha pubblicato i libri:
Elis Dì (Montedit, 1999), Blue Drama (Prospettiva Editrice, 2001), Aparençia (Apollo & Dioniso, 2006), Breve Nevicata Notturna (Fedelo’s, 2008), Preghiera della Luce Tenue (Fedelo’s, 2010), Occhi tra le Foglie (Fedelo’s, 2012), Il Tempo Sbagliato (David and Matthaus, 2016).
Per il teatro ha firmato la riduzione di due suoi romanzi , OCCHI TRA LE FOGLIE e BREVE NEVICATA
NOTTURNA e scritto IL DIO DEI POVERI LA ZUPPA STREGATA, spettacoli portati in scena con successo tra Parma, la Liguria e la Lunigiana. È il creatore di Pagine da imbrattare, Scrivere la Fantasia e Retrospettiva ‘900, workshops di scrittura creativa dedicati ad adulti e studenti. Per quattro anni ha svolto l’incarico di direttore editoriale per la Fedelo’s Editrice di Parma ed è il co-fondatore del circolo culturale Giro di Parole di Pontremoli. Propone servizi di editing e consulenza editoriale. Ha firmato diverse introduzioni a romanzi e raccolte di racconti e ha curato l’antologia poetica Tre viandanti e la Luna, come omaggio alla città di Pontremoli. Interviste, recensioni e articoli sulla sua opera sono apparsi su Repubblica, La Gazzetta di Parma, Il Tirreno, La Nazione, Il Secolo XIX e svariati quotidiani on line. E’da anni giudice della sezione Narrativa del Premio Letterario Albiatum (MB) e il direttore artistico del concorso Fogli sparsi al Letterario
Il suo blog è Giacomo Pinelli Narratore.