Tra ossa e spirito

La mia generazione aveva un sacco di amici, sparsi per tutti gli Stati Uniti. 

C’erano il mio amico Arnold, il mio amico Webster, il mio amico Ricky…

Giacomo Pinelli

Versione completa arricchita di contenuti speciali, disponibile solo sul canale on-line W Books

Edizione classica ordinabile su tutti gli store on line e in tutte le librerie d’Italia

e-book ordinabile sugli store on line in tutti digitali (epub, kobo, kindle, ecc.)

Caratteristiche pubblicazione

Produzione: W Book De Luxe

Edizione: Cartacea

Genere: Narrativa – Novecento

In uscita il: 15 marzo 2019

Prezzo: € 10,90

Pagine: 136

La generazione di Alessandro, bambino a metà degli anni ottanta, è allevata e catechizzata dalla televisione, che porta nelle case italiane attualità, divertimento, tragedia e cruda cronaca. E dispensa sogni, proiettando i giovani spettatori dentro scenari luccicanti e fascinosi, grazie ai telefilm americani nei quali è facile immedesimarsi, pure se si vive nell’estrema periferia di Milano. Diventato grande, guidato da un forte senso del dovere e dalla necessità di rispondere sempre alle aspettative altrui, Alessandro realizza che la sua vita gli riserva soltanto frustrazioni: un lavoro ripetitivo, i complicati rapporti col padre burbero e distante, con la madre timorata e col fratello scapestrato, che abbandona la compagna incinta. E poi un divorzio doloroso, impossibile da lasciarsi alle spalle. Così si rifugia nel ricordo del suo periodo più sereno, collezionando gadgets e cimeli che gli rammentino l’infanzia. Fino a quando giungerà il momento dell’inevitabile confronto con ogni interprete che si agita nella sua tormentata esistenza.
Tra ossa e spirito conclude la trilogia di romanzi che Pinelli ha dedicato al Novecento italiano, cominciata con Occhi tra le foglie e proseguita con l tempo sbagliato.